Già che ci siamo, ripassiamo?

Terminata l’ispezione al percorso rimaneva un bel po’ di tempo libero prima dell’Assemblea degli Associati: perché non approfittarne?

Fabio B. e Luca S. hanno inviato gli altri colleghi a misurarsi con un paio di interventi simulati per mantenere la familiarità con le manovre più complivate che, fortunatamente, si presentano poche volte nelle giornate dei Soccorritori.

“…e se un ciclista perdesse il controllo della bicicletta e la sua corsa su arrestasse contro un ostacolo fisso come, ad esempio, il tronco di un albero: cosa faccio?”

Parto dall’A-B-C…

Uno dei casi. Arresto contro ostacolo fisso.
Il soggetto accompagnato a terra con la spinale.
Posizionamento sulla spinale.
Assicurazione del soggetto grazie al “ragno”.

Il tempo è posso rapidamente tra la parte pratica ed il confronto al termine delle prove.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *